hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-10

Ancora un finale sfortunato per la Hippo Basket Salerno, il Cus Potenza passa al PalaSilvestri

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-10

La Hippo Basket Salerno viene superata a domicilio dall’Asd Cus Potenza Basket ed incassa la seconda sconfitta consecutiva. Com’era già accaduto la scorsa settimana a Sant’Antimo, il team del presidente Giosafat Frascino va nuovamente ko nel finale in volata, sprecando gli ultimi due possessi, che avrebbero potuto cambiare le sorti del match.

Davanti ad una bella cornice di pubblico, con tanti bimbi del MiniBasket della Hippo e coi i giocatori, i tecnici ed i dirigenti del progetto Salerno United portato avanti per il Settore Giovanile da C.S.Pastena e Hippo, il quintetto di coach Luca Silvestri non parte benissimo e fatica a trovare il bandolo della matassa. Gli ospiti ne approfittano e grazie alla partenza lanciata di Di Tullio, Romano, Pernice e alla prima tripla della partita di Silvestri (chiuderà il match con 22 punti e 4 bombe all’attivo) scappano via. Nigro, Manzi e Iacovazzo, subentrato dalla panchina, permettono ai padroni di casa di limitare i danni. Dopo 10 minuti il Cus Potenza è avanti 10-13.

La musica non cambia nel secondo periodo. I salernitani continuano a sbagliare canestri facili da sotto e concedono troppo all’attacco dei lucani. Le conclusioni da fuori di Silvestri e di Pernice permettono ai viaggianti di allungare. La bomba di Boninfante sembra un segnale di riscossa, come i canestri di energia di Iacovazzo e il jumper di Galizia. E’ ancora troppo poco. Capitan Antonucci fissa il punteggio sul 26-31 all’intervallo.

Negli spogliatoi coach Silvestri tocca le corde giuste e la Hippo, trascinata dal pubblico accorso all’impianto di Matierno, reagisce. La squadra granata stringe le maglie in difesa, recupera palloni su palloni e inizia a correre in campo aperto. Nigro e due canestri in fila di Oliva regalano il primo vantaggio ai padroni di casa. La Hippo, però, non si accontenta e prova a pigiare sull’acceleratore. La tripla di capitan Antonucci e il gioco a due che permette a Brigante di andare a segnare da sotto fanno infiammare il pubblico. Il solito Silvestri da fuori e il contributo delle seconde linee permettono a Potenza di rimanere in scia. Alla mezzora Salerno è avanti 45-40.

Il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando sembra riuscire a mantenere il timone del comando anche in avvio di quarto periodo, con la verve dei giovani Chiapparrone e Iacovazzo. La tripla di Nigro sembra lanciare i salernitani verso la vittoria. Ma improvvisamente in casa granata si spegne la luce. Potenza pressa tutto campo e Silvestri segna la bomba con cui accorcia le distanze. Il numero 77 segna 7 punti in fila e riporta avanti di misura i lucani. Il finale è vietato ai deboli di cuore. Dalla lunetta Silvestri porta i suoi sul 52-56. Antonucci infila la tripla del -1. La Hippo riconquista il pallone ma lo spreca banalmente, per poi ricorrere al fallo sistematico. Dalla lunetta Caterino fa 0/2. A 7 secondi dal termine e con un solo punto di ritardo il quintetto granata perde un altro pallone sanguinoso e deve rispedire in lunetta Caterino: il lungo ospite stavolta segna uno dei due liberi a sua disposizione. A 4 secondi dal termine la Hippo ha ancora tra le mani la palla del pareggio o addirittura del sorpasso ma la gestione del possesso è quantomeno rivedibile. Suona la sirena e Potenza fa festa. I lucani si impongono per 55-57 ed infliggono ai salernitani la seconda sconfitta di fila.

 

HIPPO BASKET SALERNO vs ASD CUS POTENZA BASKET 55-57

PARZIALI: 10-13; 16-18; 19-9; 10-17

Hippo: Manzi 11, Nigro 9, Antonucci 8, Iacovazzo 8, Infante 5, Oliva 5, Boninfante R. 3, Boninfante S. 2, Brigante 2, Galizia 2, Chiapparrone, Acconciagioco ne.

All. Silvestri

Potenza: Silvestri 22, Pernice V. 14, Di Tullio 6, Romano 6, Caterino 3, Guma 2, Malatesta 2, Villano 2, Pernice S., Casella ne, Carleo ne.

All. Luongo

Arbitri: Faiella e Pagano

Note: uscito per raggiunto limite di falli Oliva (H) e Guma (P); sugli spalti presenti oltre 200 spettatori, tra loro anche i componenti del progetto Salerno United, varato da C.S. Pastena e Hippo Basket Salerno per il Settore Giovanile.

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-1

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-2

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-3

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-4

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-5

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-6

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-7

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-8

hippo-basket-salerno-vs-cus-potenza-9

Lascia un commento